Skip to content

Categoria: Grafica e Comunicazione

La patafisica: la scienza dell’assurdo

La patafisica è un’attitudine interiore, una disciplina, una scienza e un’arte che permette a ciascuno di vivere come un’eccezione. Vera e propria scienza, la patafisica, nata dallo scrittore e drammaturgo francese Alfred Jarry e così descritta nel libro Gesta e opinioni del dottor Faustroll, patafisico, scritto nel 1898: «La patafisica […] è la scienza di ciò che si aggiunge alla metafisica, sia…

Leave a Comment

Come creare un’ infografica in cinque passi

Esprimere informazioni in modo creativo e originale. Come? Ve ne avevamo già parlato qui: con l’Infografica! Ecco 5 consigli approfonditi su come crearla. Le infografiche sono uno strumento sempre più utilizzato per esprimere informazioni in maniera semplice e acca vante. Perché? Per la loro sintetica ed immediata efficacia comunicativa. Grafici e designer contemporanei danno sfogo alla loro fantasia per comunicare…

Leave a Comment

L’espressione di se stessi passa anche attraverso l’eleganza: personal branding

Personal branding e bon ton: due facce della stessa medaglia. Oggi, tanto si parla del personal branding e delle sue potenzialità, tutti lo esaltiamo, ma in pochi ne conoscono a pieno il significato. Scopriamolo insieme. Il personal branding è la capacità di un individuo di promuovere se stesso, attraverso i suoi punti di forza, creando così un marchio personale. Esso…

Leave a Comment

Racconti di “Carte”: quando la modernità si lega ad un’antica tradizione

Alcuni secoli fa, in una valle isolata e rigata da un torrente montano che sfocia nel lago di Garda all’altezza di Toscolano-Maderno, nacque la produzione di uno dei materiali più comuni e importanti di sempre: la carta. Toscolano-Maderno è un paese turistico sulla sponda bresciana a metà dello splendido lago di Garda ed è ora apprezzato dai turisti per la…

Leave a Comment

Visualizzare e comunicare i dati: la storia dell’ infografica

Che cos’è un’infografica? L’infografica è organizzazione e rappresentazione di dati e informazioni in forma grafica; questo può avvenire con diaframmi e mappe che aiutano la comprensione del contenuto di un testo. Ad esempio, leggendo un’articolo di giornale, prendendo la metropolitana, assemblando un mobile o saliamo in aereo possiamo aiutarci con illustrazioni e grafici che ci permettono di comprendere al meglio…

1 Comment

Cinque consigli utili per la comunicazione no-profit

Qualche mese fa ho affrontato una nuova sfida creativa: la realizzazione di uno spot no-profit contro la ludopatia. Sentendomi impreparata su questo genere di comunicazione, ho deciso di fare un piccola ricerca per documentarmi meglio sull’argomento. Voglio condividere con voi quello che ho imparato e, soprattutto, qualche dritta che mi ha aiutata a svolgere meglio il mio lavoro! Ma andiamo…

Leave a Comment

Cosa ci vuole a farlo?

Come comportarsi col cliente quando sottovaluta il nostro lavoro. “Cosa ci vuole a farlo?”, queste sono solo alcune delle terribili esclamazioni che i committenti spesso rivolgono a chi lavora in un ambito artistico, come un fotografo, un grafico, un pittore. Questo atteggiamento non dipende solo dall’educazione del cliente ma piuttosto da una percezione globale che quelle artistiche non siano delle…

Leave a Comment

L’emozione non ha voce, ma ha un font!

Se la parola scritta è la nostra voce, i font sono le nostre emozioni. Cos’è per voi un font? Che importanza ha in un progetto grafico? Viviamo in un mondo frenetico, dove ai creativi viene richiesto di creare qualcosa di originale ed unico in poco tempo. Chi ne subisce maggiormente le conseguenze negative sono i font, costretti spesso a vivere…

Leave a Comment

Mia mamma è un brand! E l’ho creato io

Si stava avvicinando il giorno della laurea e dovevo pensare a un progetto per la tesi. Non riuscivo a trovare niente ma la risposta ce l’avevo sotto gli occhi: mia madre, e le sue mani piene di passione, arte e zucchero! Mia madre è una pasticciera specializzata nel creare torte. Non torte qualsiasi, non le classiche torte delle mamme, quelle…

Leave a Comment