Florart, comunicare è naturale!

Il progetto della natura, ancora oggi ineguagliabile e reso possibile dal nostro…

Il progetto della natura, ancora oggi ineguagliabile e reso possibile dal nostro sistema solare, quindi dal susseguirsi delle stagioni irrigate dai freschi corsi d’acqua e dove l’aria, emanata dal vento propaga la bellezza della vita e i suoi profumi, esprime immancabilmente un continuo rinnovamento nella sua grandezza.

Un Graphic Designer italiano in Spagna

Che cos’è il Graphic Designer? Il Graphic Designer è un artista visivo,…

Che cos’è il Graphic Designer?

Il Graphic Designer è un artista visivo, colui che mette in comunicazione, con idee e progetti creativi, parole e immagini. Gli occhi del Progettista Grafico, come gli occhi dell’artista, sono sempre stimolati dagli elementi che trovano sul loro percorso, quotidiano e di vita, personale e professionale. Più gli elementi nuovi sono diversi dal loro vissuto esperienziale più ne rimangono affascinati, colpiti e spesso contaminati fino a quando quelle nuove immagini vengono smontate, sintetizzate e “riformulate” in un nuovo stile personale.
Matteo Tortelli, studente di Grafica, racconta con semplicità a Angelo Marchese la sua esperienza da studente Erasmus in Spagna.

Fare il Graphic Designer in Spagna: intervista a Marco Guerreschi

Diventare il capo di sé stessi ed aprire una propria azienda non…

Diventare il capo di sé stessi ed aprire una propria azienda non è forse il sogno di tutti noi giovani che vorremmo trasformare la propria passione nel nostro lavoro? Ebbene oggi vi voglio presentare un ex-studente dell’Accademia SantaGiulia che con tanta passione, tanta determinazione ed impegno è riuscito a realizzare questo sogno aprendo una propria agenzia di comunicazione in Spagna! Il suo nome è Marco Guerreschi, ma adesso è ora di lasciare la scena a lui. Sentiamo com’è riuscito a realizzare il suo sogno e che consigli da, da ex-studente, ai futuri laureandi.

cover_etica della comunicazione

Etica della Comunicazione: la pubblicità ridefinisce la nostra idea di mondo

Una panoramica sul corso di Etica della Comunicazione Viviamo in un’epoca frenetica,…

Una panoramica sul corso di Etica della Comunicazione

Viviamo in un’epoca frenetica, costellata di informazioni. Spesso chi comunica, per farsi notare nel caos, sceglie le modalità meno eleganti e più subdole. Sensazionalismo, disattenzione alla sensibilità dei minori, basse pulsioni, allusioni agli istinti primari, volgarità e utilizzo strumentale dei corpi fanno parte dello scenario quotidiano.