Cover Neomaxmedia

Oggi vi presentiamo Neomaxmedia

Come abbiamo ripetuto più volte, il blog dell’Accademia SantaGiulia è uno spazio…

Come abbiamo ripetuto più volte, il blog dell’Accademia SantaGiulia è uno spazio dedicato a tutti gli studenti della nostra Accademia; un’occasione per farsi conoscere e, perché no, per rivalutare la scrittura.
Non abbiate timore di scriverci, anzi, approfittatene perché questo blog potrebbe rivelarsi un’importante vetrina, attraverso cui mostrare a tutti le proprie competenze e doti creative.

A questo proposito, oggi il nostro articolo vedrà protagonista Neomaxmedia, agenzia di videoproduzioni e service video, che opera all’estero, Brescia e provincia da qualche anno.

Rivalutiamo la scrittura. Alcuni consigli per scrivere bene

Come vi avevo anticipato nel mio ultimo articolo, oggi vi suggerirò alcune…

Come vi avevo anticipato nel mio ultimo articolo, oggi vi suggerirò alcune linee guida per una scrittura efficace. In questo modo manterremo una coerenza stilistica in tutti gli articoli che ci invierete.

In primo luogo mi piacerebbe fare una riflessione sui nuovi mezzi di comunicazione e sull’evoluzione della scrittura. Se è vero che da un lato, chat, e-mail ed sms sembrano aver rivalutato la scrittura, dall’altro non bisogna sottovalutare alcuni aspetti tecnici del nuovo linguaggio.

Il mio Erasmus in Francia all’Accademia di Clermont-Ferrand

Oggi mi è stato chiesto di farmi avanti e raccontare un po’…

Oggi mi è stato chiesto di farmi avanti e raccontare un po’ che cosa accade quando uno studente va in Erasmus e…ho deciso di accontentarvi. Andare in Erasmus è una delle prime cose che uno studente dovrebbe pensare e mettere in progetto. La prima volta che ho realizzato di volerci veramente provare è stato all’inizio del biennio specialistico, quando non mi restava che un’unica possibilità di riuscita.

Partire… Perché qualcuno pensa di non poterlo fare? In effetti è così facile. Basta crederci, crederci veramente!

(Ex)change your life…Go on Erasmus!

La prima cosa a cui ho pensato, quando ho deciso di prender…

La prima cosa a cui ho pensato, quando ho deciso di prender parte alla gestione di questo blog, è stata la possibilità di creare una “Sezione Erasmus”.
Uno spazio dedicato a storie di vita e di studio all’estero che, potrebbe essere molto d’aiuto a tutti quelli che almeno una volta si sono chiesti quanto sia bello poter vivere all’estero, una realtà diversa da quella italiana.

Prezi-cover

Usare Prezi per la presentazione di un progetto. Un esempio.

La presentazione è un momento fondamentale: può dipenderne il successo o il…

La presentazione è un momento fondamentale: può dipenderne il successo o il fallimento di un progetto. A volte, progetti molto validi vengono fermati da una mancanza di consenso e condivisione. Altre volte, progetti esili e appena abbozzati prendono forma e vigore grazie a una presentazione ben fatta, capace di coinvolgere nuove persone e arricchire l’idea iniziale.  Ci sono alcuni strumenti che possono essere d’aiuto per realizzare una presentazione efficace. Ad esempio, Prezi.

sayan e terrestre con google glasses

Google Glass. Flop o non flop?

È facile per me ritrovarmi in una giornata tipo a leggere davvero…

È facile per me ritrovarmi in una giornata tipo a leggere davvero (non solo il titolo) di 5/6 articoli provenienti da blog e riviste online e, a volte, mi pare di fare indigestione di notizie e di bufale – ma non le mozzarelle! Oggi mi succede d’incappare in un articolo di Wired Italia che mi ha fatto soffermare più d’altri e, fra le tante domande che mi vengono in mente, c’è una riflessione che vorrei condividere con chi ci legge…

Ultimo dell’anno: Happy 2014!

Ed eccoci qui, come tutti gli anni, alle prese con i soliti…

Ed eccoci qui, come tutti gli anni, alle prese con i soliti quesiti da “ultimo dell’anno”.
La domanda più frequente che ci sarà stata posta in questi ultimi giorni sarà stata indubbiamente la seguente: “E tu che fai a Capodanno?”.
C’è chi lo trascorrerà in casa, in compagnia di amici o parenti, chi preferirà rilassarsi in un centro benessere e chi ancora si scatenerà sulla pista di qualche locale.
In ogni caso tutti vorremo trascorrere un Capodanno indimenticabile; salutare al meglio l’anno ormai trascorso e dare il benvenuto a quello che sta per arrivare.

Biennio di Creative Web Specialist

“Capisci di esserti iscritta al biennio giusto quando a lezione, parlando di…

“Capisci di esserti iscritta al biennio giusto quando a lezione, parlando di keywords, ti ritrovi a giocare a taboo col profe.

Può sembrare paradossale ma è davvero così. Mai come quest’anno mi sento continuamente stimolata. Sarà perché abbiamo avuto la fortuna di incontrare docenti preparati e, soprattutto, predisposti all’insegnamento.
Ogni giorno se ne inventano una per far sì che le lezioni non risultino noiose e pesanti. Il bello è che spesso non sembra nemmeno di stare all’università.
Questo però non vuol dire che in Accademia tutto sia più facile e meno pesante, ma ovviamente chi non ha mai vissuto la realtà accademica non può capire.
Così come non può capire ciò che studiamo e le nottate passate in bianco davanti al pc, dove a farti compagnia c’è solo la luce bianca del monitor che illumina il tuo viso.

Gli argomenti più ricercati. Lo status della search in Italia: aggiornamento 2013

Gli argomenti più ricercati. Lo status della search in Italia: aggiornamento 2013

Quali sono gli argomenti più ricercati sui motori di ricerca? Quanto sono…

Quali sono gli argomenti più ricercati sui motori di ricerca? Quanto sono cresciuti i social network dal 2010 al 2013? E la navigazione da mobile? Tutti i dati relativi alla navigazione da computer o da device mobili dal 2010 a oggi in un’infografica!

Si è appena concluso il Convegno GT 2013 dove Paolo Zanzottera – docente di Net Marketing del corso di Progettazione artistica per l’impresa– Consigliere Delegato di ShinyStat e CEO di Bizonweb, ha presentato una ricerca condotta su dati ShinyStat su un campione di oltre 1 miliardo e 300 milioni di visite.

capitani-coraggiosi

Capitani Coraggiosi

In questi giorni prenatalizi sto partecipando ad alcune inaugurazioni di nuove start…

In questi giorni prenatalizi sto partecipando ad alcune inaugurazioni di nuove start up di giovani che appartengono alle realtà che dirigo. In queste occasioni non riesco a non emozionarmi e non provare un profondo senso di incoraggiamento nei confronti di questi giovani. E allo stesso tempo, mi sovviene una riflessione che scaturisce dal fatto che innanzitutto questi giovani hanno raggiunto un importante traguardo individuale.

Mi piace paragonarli a dei “capitani coraggiosi” animati da un desiderio di realizzazione di se stessi, compagni di avventura tra loro, che condividono paure, obiettivi e fatiche.
Giovani, auto imprenditori e imprenditori che hanno deciso di rincorrere un sogno avviando una propria attività, concretizzando una scelta di vita, senza lasciarsi intimorire dal momento difficile e dalla congiuntura economica, andando avanti per la loro strada.
Inventarsi un lavoro creativo a mio avviso è la cosa più bella che ti possa accadere nella vita, sebbene tale scelta sia a volte piuttosto rischiosa.