Skip to content

Tag: web

Web e comunicazione d’impresa: progettare e comunicare online

Ciao mi chiamo Francesca e sono una studentessa dell’Hdemia SantaGiulia, frequento il terzo anno di Web e comunicazione d’impresa e vorrei farvi conoscere questo corso, che nasconde molte sfaccettature. Il web designer è una persona esporta nel campo della progettazione grafica per il web che traduce la bozza grafica in pagine internet in formato HTML/XHTML funzionali e navigabili con i…

Leave a Comment

Bubbles 3.0

Eccomi nuovamente a scrivere… anche quest’anno la sessione estiva è appena passata e quella autunnale sembra già essere cosi vicina! Aiuto! Panico! Per di più se a dirlo è una come me che si trova ad aver finito il triennio in Accademia e deve pensare alla tesi… ma sorvoliamo, non è di questo che voglio parlarvi oggi!

Quello di cui voglio parlarvi o meglio mostrarvi, è un video che io e altri tre miei compagni di corso, Alessandro Peli, Francesca Anni, Christian Marini, abbiamo realizzato per un contest online su Zooppa.com.

Leave a Comment

Netiquette … un’arte sconosciuta ai molti!

Parlare sul web

Ecco qualcosa di altri tempi …. Nel marasma della comunicazione dove si pensa che non esiste nessuna regola, vorrei parlarvi di come si dovrebbe “parlare sul web.
Lo so che con la scusa della creatività, della libera espressione, del non-vincolo letterario, tutti pensano che nelle comunicazioni digitali (ovvero articoli sui blog, post sui social, commenti vari) sia concesso tutto.
Ma è proprio qui che si incorre nell’errore!

Leave a Comment

Febbre mondiale? Meglio rinfrescarsi con un po’ di neve!

Quando iniziano i mondiali le persone sembrano cambiare, sembrano diventare diverse. Sembrano tutte affette da una strana malattia denominata febbre mondiale. Questa strana malattia coinvolge non solo i più appassionati tifosi di tutto il mondo ma anche chi, spesso e volentieri, il calcio non lo segue.

1 Comment

“La mia esperienza in Accademia nel corso di Creative Web Specialist”, di Michele Bertoli

Creative Web Specialist

La formazione ha sempre fatto parte della mia vita lavorativa.
Fin dai miei primi esperimenti con HTML e CSS circa 15 anni fa, cercavo di trasmettere i concetti che imparavo agli amici più cari.
Dopo un periodo di gavetta in qualità di Junior, ho lavorato come Lead Developer in alcune web agency nelle quali, tra le altre attività, avevo il compito di formare i componenti del team.
Parallelamente ho tenuto alcuni talk e mi sono attivato, con il supporto di WEBdeBS, per portare il CoderDojo a Brescia.
Attualmente ricopro il ruolo di Head of Technology in Gummy Industries.

Leave a Comment

Biennio di Creative Web Specialist

“Capisci di esserti iscritta al biennio giusto quando a lezione, parlando di keywords, ti ritrovi a giocare a taboo col profe.

Può sembrare paradossale ma è davvero così. Mai come quest’anno mi sento continuamente stimolata. Sarà perché abbiamo avuto la fortuna di incontrare docenti preparati e, soprattutto, predisposti all’insegnamento.
Ogni giorno se ne inventano una per far sì che le lezioni non risultino noiose e pesanti. Il bello è che spesso non sembra nemmeno di stare all’università.
Questo però non vuol dire che in Accademia tutto sia più facile e meno pesante, ma ovviamente chi non ha mai vissuto la realtà accademica non può capire.
Così come non può capire ciò che studiamo e le nottate passate in bianco davanti al pc, dove a farti compagnia c’è solo la luce bianca del monitor che illumina il tuo viso.

2 Comments

Gli argomenti più ricercati. Lo status della search in Italia: aggiornamento 2013

Quali sono gli argomenti più ricercati sui motori di ricerca? Quanto sono cresciuti i social network dal 2010 al 2013? E la navigazione da mobile? Tutti i dati relativi alla navigazione da computer o da device mobili dal 2010 a oggi in un’infografica!

Si è appena concluso il Convegno GT 2013 dove Paolo Zanzottera – docente di Net Marketing del corso di Progettazione artistica per l’impresa– Consigliere Delegato di ShinyStat e CEO di Bizonweb, ha presentato una ricerca condotta su dati ShinyStat su un campione di oltre 1 miliardo e 300 milioni di visite.

Leave a Comment

Voglio vivere a colori

E qui si entra nel difficile. Perché parlare di se stessi non è mai facile, almeno senza sembrare banale o ripetitiva, e anche perché farlo per iscritto, quando sei abituata a comunicare con le immagini, è doppiamente difficile.
Ho sempre pensato che afferrare una matita e liberare la fantasia su di un foglio bianco sia l’unico modo per sentirmi veramente libera.
Fin da quando ero bambina trasmettevo le mie emozioni attraverso i colori…quei pastelli sembravano così magici! Bastava un semplice foglio bianco e tutto, improvvisamente, prendeva vita. È incredibile come a volte basti veramente poco per sentirsi se stessi, senza il bisogno di fingere. Ecco, l’arte ti offre questa meravigliosa possibilità.

1 Comment
Share Art!