Il video di Joan Quille realizzato dai ragazzi di New Media

Share Art!

Una delle caratteristiche che ho sempre apprezzato, da quando sono in Accademia, è la possibilità di mettersi alla prova sul campo grazie a progetti concreti, e non solo semplici esercitazioni.
Così quando per il corso di Tecniche di ripresa del primo anno del biennio specialistico di New Media Communication, a me e ai miei compagni è stato proposto di realizzare all’interno delle ore di pratica un videoclip musicale per la giovane cantautrice bresciana Annalisa Mazzolari, in arte Joan Quille, l’idea mi è parsa fin da subito perfetta, funzionale, entusiasmante.

1_joanquille-frame

Videoclip musicale, idea, realizzazione e difficoltà

Ma ideare da zero un videoclip non è un lavoro poi così semplice.

Abbiamo quindi iniziato ad ascoltare e a farci suggestionare dal brano, Joan Quille, omonimo dell’artista.
Fondamentale poi, l’incontro col produttore, Valerio Gaffurini, di Edizioni Cromo, e con la cantante Annalisa che ci ha spiegato le sue necessità: il rilancio della sua figura come artista e la rappresentazione del significato più profondo del brano.

A noi, quindi, il compito di tramutare le sue esigenze in immagini.

2_joanquille-frame

Nelle settimane seguenti ci siamo adoperati nello scrivere il video, la sua sceneggiatura, ed organizzarne la produzione.

Se lavorassimo ancora con carta e penna avremmo riempito cestini interi con le idee scartate, modificate e riviste infinite volte, con in sottofondo animate discussioni.
Scrivere un video in otto non è facile, soprattutto se è la prima volta che si lavora in gruppo con persone nuove, ma è sicuramente un buon esercizio per fare team e creare un rapporto più solido nella classe di lavoro.

A fare da cornice al video Forte Ardietti, grazie alla Pro Loco ed al Comune di Ponti Sul Mincio; una location suggestiva che per due giorni (escludendo i sopralluoghi) è stata la nostra casa.
Le riprese sono infatti state divise su due giornate, soprattutto per la gestione delle due diverse situazioni presenti all’interno del video.

L’organizzazione delle riprese

Alle ore 8.00 eravamo già tutti presenti. Pronti ad allestire le varie scene.
Annalisa nel frattempo veniva vestita e truccata.
A metà mattinata era tutto pronto.

“Motoreee.”
“Partito.”
“CIAK.”
“Azione!”

Senza sosta (pranzo a parte!) fino a sera.

3_joanquille-frame

le fasi di post produzione

Finite le riprese è iniziata la post produzione del videoclip Joan Quille, a partire dalla selezione delle clip e dalla messa a sync delle tracce con il brano musicale.

Il montaggio è poi durato due notti, perché si sa, siamo animali notturni noi di New Media!
Dopo l’approvazione unanime sul montato finale si è potuto passare all’integrazione con gli elementi 3D, presenti nel finale del video.

Ultimo passaggio: la color.
A partire dalla correction, per poi, infine passare al grading finale.

Un progetto che ha impegnato sicuramente molto il gruppo, ma ci ha permesso di ragionare in maniera più simile ad una troupe, piuttosto che come singoli videomaker.

Qui di seguito trovate il link al backstage del video, realizzato da Filippo Bonazzoli.

Ed il video, ora online.

Francesco Dal Bello
I anno del biennio specialistico New Media Communication

Share Art!

0 comments on “Il video di Joan Quille realizzato dai ragazzi di New MediaAdd yours →

Lascia un commento