Febbre mondiale? Meglio rinfrescarsi con un po’ di neve!

Pubblicato da Hdemia SantaGiulia il

Share Art!

Quando iniziano i mondiali le persone sembrano cambiare, sembrano diventare diverse. Sembrano tutte affette da una strana malattia denominata febbre mondiale. Questa strana malattia coinvolge non solo i più appassionati tifosi di tutto il mondo ma anche chi, spesso e volentieri, il calcio non lo segue.

É il caso del dinamicoduo (il nostro caso!), coppia creativa di giovani studenti, amici, appassionati più al mondo creativo che al calcio stesso.

Il dinamicoduo al completo!
Il dinamicoduo al completo! Valeria e Cristiano

Ci siamo detti: “Oddio! …Inizieranno i mondiali e tutti parleranno di ogni rigore, fallo, azione sbagliata, era fuorigioco, no era giallo, rosso e blu. Insomma, bisogna rilassarsi un po’ e vivere l’avventura dei mondiali in modo più easy e rilassato.”

Da qui l’idea di rinfrescare tutti sia dalla febbre mondiale sia dal clima estivo italiano. Abbiamo così creato delle immagini inerenti ai temi “freddi” del mondiale italiano.

Non siamo neanche in grado di sciare. A casa!" è uno dei cartelli realizzati dal duo.
“Non siamo neanche in grado di sciare. A casa!” è uno dei cartelli realizzati dal duo.

Il dinamicoduo, nato da un’idea di Cristiano Bertasi e Valeria Foresti (entrambi al II anno del triennio di Web e Comunicazione d’Impresa dell’Accademia SantaGiulia) mostra come si può trasformare la routine quotidiana sotto una visione creativa. Due é sempre meglio di uno.

Tutto é iniziato con una citazione di un business man americano che è diventata la nostra filosofia:

«Se sei dinamico non devi aspettare che le circostanze o altre persone creino prospettive espandendo le tue esperienze. Puoi consciamente crearti le tue.»

Segui il dinamicoduo su Facebook (anche su Instagram) e visita la gallery mondiale!!


1 commento

A Natale siamo tutti più buoni... o più bugiardi? | Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia · 17 Dicembre 2014 alle 11:12

[…] Dinamico Duo, di Cristiano Bertasi e Valeria Foresti (abbiamo già parlato di loro!), riparte in quarta con un nuovo progetto in occasione delle festività natalizie. Quante volte […]

Lascia un commento