Prezi-cover

Usare Prezi per la presentazione di un progetto. Un esempio.

Share Art!

La presentazione è un momento fondamentale: può dipenderne il successo o il fallimento di un progetto. A volte, progetti molto validi vengono fermati da una mancanza di consenso e condivisione. Altre volte, progetti esili e appena abbozzati prendono forma e vigore grazie a una presentazione ben fatta, capace di coinvolgere nuove persone e arricchire l’idea iniziale.  Ci sono alcuni strumenti che possono essere d’aiuto per realizzare una presentazione efficace. Ad esempio, Prezi.

«Con il termine progetto, nelle scienze applicate, si identifica il complesso di attività correlate tra loro, sotto il nome di progettazione e per mano di un progettista, finalizzate a creare percorsi e/o prodotti o a realizzare servizi rispondenti a obiettivi specifici determinati.*»  Per presentare un progetto, è quindi indispensabile uno strumento che permetta di valorizzare le caratteristiche più importanti, evidenziandone i punti di forza.

Prezi è uno strumento nato per presentare idee e raccontare storie in modo semplice ed emozionante, disponibile come servizio cloud: non è necessario installare alcun software, basta andare all’indirizzo prezi.com e registrarsi. Esiste anche una versione desktop, che permette di lavorare offline, senza essere vincolati a una connessione internet; questa versione è a pagamento, dopo i primi trenta giorni di prova. Ma, anche senza pagare niente, il servizio permette di realizzare in pochi minuti la propria prima presentazione.

Ecco un esempio di presentazione Prezi, realizzata da Antonella Sonnessa con lo scopo di introdurre il progetto del blog a voi, lettori esterni:

Come vedete, è qualcosa di molto efficace, qualcosa di diverso dalle solite presentazioni. Prima di lanciarsi nell’utilizzo di Prezi, è bene tenere presente alcuni vantaggi e svantaggi non immediati.

Vantaggi di Prezi:

  • Colpisce l’audience, “fa scena”
  • Template base molto belli e semplici da personalizzare
  • Modalità collaborativa, permette di lavorare in contemporanea con più persone

Svantaggi di Prezi:

  • Senza competenze di information design, allontanandosi dai template standard si rischia di fare pasticci
  • Bisogna stare a attenti al rischio cloud di ritrovarsi a fare una presentazione in un luogo dove internet non funziona
  • La versione gratis permette di realizzare solo presentazioni pubbliche, potenzialmente visibili da chiunque

Prezi non è uno strumento per tutti. In alcuni casi continuano ad essere consigliati strumenti più tradizionali come Keynote e PowerPoint  o, in ogni caso, legati al formato “slide”, come Presentazioni di Google Drive. D’altro canto, l’utilizzo di Prezi sta crescendo a dismisura.

Prezi sta crescendo

Per vedere altri esempi, qui trovate i Prezi più popolare del momento. Qualcuno di voi usa già Prezi? Vorreste pubblicare la presentazione del vostro progetto su questo blog?

Contattateci

Share Art!

2 comments on “Usare Prezi per la presentazione di un progetto. Un esempio.Add yours →

  1. La prima presentazione che ho fatto su prezi era nel 2009, a vedere il grafico mi sa che lo conoscevamo proprio in pochi!!! La crescita di user e di contenuti creati è indicativa di quanto lo strumento sia apprezzato!
    Bella piattaforma, molto visuale che aiuta a rendere la presentazione più dinamica!

Lascia un commento